Segnali (6 CFU)

Obiettivi del corso: Comprendere la natura dei segnali analogici e digitali nella loro rappresentazione nel tempo e nella frequenza e le loro trasformazioni principali. Saper valutare l’ effetto del campionamento e del filtraggio; conoscere l’ effetto dei disturbi e i metodi per mitigarlo.


Programma:

Introduzione e Generalità: Segnali analogici e numerici (digitali), mono e pluridimensionali. Captazione, ricezione, trasmissione, elaborazione e visualizzazione di segnali. Disturbi, loro origine e loro effetti.

I segnali nel dominio del tempo: Segnali tempo-continui o tempo-discreti a valori continui o discreti. Componente continua , potenza, energia. Dinamica e saturazione.

I segnali nel dominio della frequenza: Analisi di Fourier per i segnali tempo-continui. Campionamento e spettro di segnali campionati. La DFT e la FFT.

Sistemi Tempo Continuo e Tempo Discreto – Filtri analogici e numerici – Segnali bidimensionali – Le immagini e la loro elaborazione

Esempi ed applicazioni all’ ingegneria medica: Ecografia ultrasonica. Ricostruzione di immagini da proiezioni (Computer Aided Tomography, TAC/CAT).


Docente: Prof. G. Pavan


Orario Corso:  Martedì 14:00-15:45 Aula B6 – Giovedì 16:00-17:45 Aula B11


Materiale didattico


Testo:  “SEGNALI”

Segnali

 In distribuzione presso:  TEXMAT  –  Via di Tor Vergata 93/95 – Roma -Tel. 062023572 –  www.texmat.it